Informativa

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per effettuare statistiche di utilizzo. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Continuità fra gli ordini

Al fine di rendere il "passaggio" da scuole di ordini diversi meno disagiato e dare agli alunni, specialmente per i primi periodi, una visione più unitaria, vengono delineati vari percorsi.

Il lavoro viene svolto in partcolare nei cosiddetti anni ponte, quelli che rappresentano il termine e l'inizio di ogni ordine.

ponte1

Continuità Nido-Scuola dell'Infanzia

Il progetto coinvolge i docenti, per i quali l'attenzione è posta sul confronto di metodologie educative e didattiche tra le due istituzioni scolastiche; i bambini e le famiglie.

Per bambini e famiglie, gli obiettivi e le finalita’ da realizzare sono:

Per i nuovi iscritti

  • Conoscere l’ambiente, le insegnanti e i coetanei
  • Offrire attività ludiche finalizzate al piacere di manipolare ed usare colori e materiali diversi
  • Offrire un’occasione di stare insieme ai bambini che già frequentano la scuola e che sono pertanto coinvolti nel ruolo di tutor
  • Lasciare traccia dell’esperienza che ritrovano a Settembre come “benvenuto”

Per i genitori

  • Rendere i genitori consapevoli della realtà scolastica
  • Creare le prime basi di una relazione positiva tra adulti e bambini.

Per i Bambini, le attività sono così articolate:

punto spirale  incontro all'asilo nido per iniziare un'attività

punto spirale  incontro alla scuola dell'Infanzia per concludere l'attività e lasciare memoria. Per conoscere ambiente, insegnanti compagni ed attività di gioco, la scuola ha predisposto un progetto di apertura delle nostre scuole dell’Infanzia durante l’attività didattica. Nel periodo Maggio-Giugno, nella Scuola dell’Infanzia, è prevista l’accoglienza dei bambini nuovi iscritti, durante la quale, insieme ai loro genitori possono incontrare le future maestre, conoscere i nuovi compagni e partecipare ad alcune attività- gioco che vengono loro proposte.

Continuità Scuola dell'Infanzia-Scuola Primaria                            ponte

Avviene attraverso due tipologie di lavoro:

quadrato verde  la Continuità Operativa (5 anni - 1^Primaria) con incontri fra i bambini dell'ultimo anno dell'infanzia e quelli del primo anno della primaria con i seguenti obiettivi:

  • Stimolare il desiderio nel bambino di 5 anni di passare alla scuola Primaria per acquisire nuove competenze.
  • Dimostrare ai compagni della scuola dell'Infanzia di saper fare cose nuove rafforzando quindi la stima di sè.

In questa attività i docenti lavorano sulla programmazione e sulla verifica di un percorso che si attiva in tre o quattro incontri con bambini misti per età. Ecco i links alle attività svolte nell'ultimo anno scolastico:

quadrato verde  Tutoraggio (5 anni - 4^ Primaria) con incontri fra i bambini dell'ultimo anno dell'infanzia e quelli del quarto anno della primaria con i seguenti obiettivi:

  • Conoscenza tra bambini
  • Conoscenza dell'ambiente
  • Approccio sereno per i bambini dei 5 anni alla scuola Primaria
  • Crescita dell'autostima e senso di responsabilità nei tutor.

La relazione che si stabilisce tra il bambino di cinque anni e il bambino di quarta è estremamente positiva, mentre il primo si sente protetto e rassicurato, il secondo si sente responsabilizzato e dà il massimo di sé con un'evidente crescita dell'autostima, molla importante al processo relazionale e di apprendimento.

1° incontro: conoscenza e nomina del tutor
2° incontro: conoscenza dell’ambiente con “assaggio di attività”

A Settembre: accoglienza il primo giorno di scuola

Continuità Scuola Primaria-Scuola Secondaria di I° grado    ponte2

Le classi quinte della primaria svolgono alcune attività con gli alunni del primo anno della secondaria; gli alunni vengono accolti nella scuola secondaria dal Dirigente che illustra le caratteristiche della scuola; poi i ragazzi assistono alle lezioni lavorando con i compagni più grandi e gli insegnanti.

Un altro importante segmento della continuità è quello svolto dai docenti con gli obiettivi di confrontare i programmi e relative programmazioni, stabilire il grado di conoscenze, abilità, competenze d'ingresso, stabilire criteri comuni di valutazione.

Alcuni progetti di Continuità fra gli ordini

Free business joomla templates