Informativa

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per effettuare statistiche di utilizzo. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Progetto Orientamento

PROGETTO EDUCAZIONE ALLA SCELTA ED ORIENTAMENTO

orientamentoIl passaggio dalla scuola secondaria di primo grado a quella di secondo grado è un momento importante del percorso di studio.

La scelta della scuola è una decisione spesso difficile e sofferta, presa in un periodo critico e delicato com’è l’adolescenza. Compiere questa scelta è un processo complesso che coinvolge, quali fattori fondamentali, gli interessi e le inclinazioni specifiche degli studenti, ed allo stesso tempo soggetto a forti condizionamenti indotti dall’ambiente sociale che li circonda: non è raro infatti che gli studenti vengano spinti dai genitori ad intraprendere un determinato corso di studi, magari proprio quello seguito a suo tempo dal padre o dalla madre.

In questa fase anche l’influenza del gruppo dei pari gioca un ruolo non trascurabile: proprio in ragione dell’importanza della decisione - percepita in vario grado da tutti i ragazzi che stanno terminando il ciclo scolastico inferiore - è inevitabile che tra loro si confrontino con le scelte da fare e già fatte e possano di conseguenza esserne influenzati.

Per guidare e sostenere i ragazzi in una scelta la più consapevole possibile, quest’anno è stato attivato per gli alunni delle classi seconde e terze un percorso di educazione all’auto-orientamento che possa aiutarli a sviluppare maggiore consapevolezza di sé e delle proprie competenze di base. Ecco il link al progetto dell'a.s. 2015/16.

bullet12  ATTIVITA' DI ORIENTAMENTO ALLA SCELTA- Classi seconde

L’insegnante illustra il progetto ai ragazzi, che ricevono anche una scheda introduttiva. In questo percorso, è bene sottolinearlo, il docente deve limitarsi a coordinare le attività, senza influenzare i ragazzi, che affronteranno le tre tematiche di seguito descritte:

1. FUTURO (link): come mi vedo nel futuro? Quali sono le mie aspirazioni? (durata 2 ore)

2. CONOSCENZA DI SE': chi sono? Cosa mi piace fare? Come mi vedono gli altri? (durata 2 ore)

3. RAPPORTO CON LA SCUOLA: cosa penso della scuola. Cosa so fare? Qual è il mio rendimento scolastico? (durata 3 ore)

4. CONCLUSIONE DEL PERCORSO: concludere il progetto negli ultimi giorni di scuola sensibilizzando gli alunni sul fatto che “SI PUO’ MIGLIORARE”. Consegnare la scheda conclusiva, farla compilare, chiedendo di conservarla e riportarla a scuola all’inizio della classe terza.

bullet12  ATTIVITA' DI ORIENTAMENTO ALLA SCELTA- Classi terze

L’insegnante illustra il progetto ai ragazzi, che ricevono anche una scheda introduttiva. In questo percorso, è bene sottolinearlo, il docente deve limitarsi a coordinare le attività, senza influenzare i ragazzi, che affronteranno le tre tematiche di seguito descritte:

1. FUTURO E MONDO DEL LAVORO (link): esplicitare la propria rappresentazione del lavoro (durata 2 ore).

2. CONOSCENZA DI SE’:  Identificare risorse personali per fronteggiare criticità (durata 2 ore).

3. VERSO LA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE: la parte conclusiva del percorso di orientamento è principalmente focalizzata su ‘cosa vuol dire scegliere’ e ‘come scegliere’: a tal fine, si forniscono suggerimenti utili ad una corretta impostazione delle proprie valutazioni, di cui i ragazzi potranno avvalersi quando dovranno assumere la decisione finale sulla nuova scuola da intraprendere (durata complessiva 6 ore, distribuite in più sessioni).

bullet12 INFORMAZIONI ED INCONTRI

Per scegliere la Scuola Superiore in modo consapevole è opportuno informarsi adeguatamente sui diversi Istituti verso i quali è orientata la preferenza e verificare le rispettive offerte formative; proprio per questo la scuola Don Milani organizza due incontri con docenti di Istituti Tecnici, Professionali e Licei che possono agevolare l’acquisizione di queste informazioni da parte degli studenti di terza media e dei loro familiari.

Si consiglia inoltre a genitori e studenti:

- la partecipazione agli ‘Open Day’ organizzati, generalmente nei mesi di Dicembre e Gennaio, direttamente dalle Scuole Superiori;

- la consultazione del sito del Ministero dell’Istruzione

Gli studenti svolgeranno in classe alcune attività con alcuni docenti e/o studenti delle scuole superiori. Nell'a.s. 2015/16 il prof. Fiammelli, istituto tecnico Cellini, è venuto nelle classi terze per svolgere una lezione di robotica educativa (link) con il kit Arduino, introducendo alcune nozioni di elettronica.

Free business joomla templates